Tutti a München!!

2 10 2008

Quest’anno andiamo all’Oktoberfest in autobus, dato che la Pussy Wagon (*) non è più dei nostri.
In tanti credono che la festa della birra di Monaco di Baviera sia un’immensità di persone che svomitazzano e collassano da tutte le parti, ma non è così. E’ vero che per gli autoctoni questa è una manifestazione per festeggiare, ma non come la intendiamo noi, più devoti al “bevo fino a vomitare l’anima”.
E infatti oltre agli uomini in calzoncini e alle donne con il davanzale ben esposto alle intemperie, ci sono intere famiglie, bambini compresi, seduti ai tavoli con nonni e parenti vari.
A tal proposito, a chi si appresta ad andare all’Oktoberfest per la prima volta, posso consigliare di tampinare qualche famiglia con bambino per chiedere di sedersi (è risaputo che se non si è seduti, non si può ordinare): i bambini hanno una minore resistenza e ben presto i genitori si scavano, lasciando il tavolo libero.
In mancanza di piccolen pampinen yaa, puntate su qualche vecchio, che di solito son sempre cordiali e disponibili soprattutto se a chiederlo è una femmena con gli occhioni da cerbiatta (COME ME).
Difficilmente la gente dai 20 ai 40 non ti fa neanche appoggiare una chiappa alla loro panca, e anche a chiedergli “can you order for me?” fan finta di non capire e tu stai come un pirla a perder tempo e a farti venire il nervoso.
L’altra cosa importante è di portarsi delle bottigliette d’acqua.
Quando la birra mi esce anche dalle orecchie sento il bisogno di allungare il contenuto del mio stomaco, ma è quasi impossibile trovare dell’acqua, soprattutto quella naturale.
Anni fa non ho trovato UN solo baracchino che mi vendesse una bottiglietta di naturale, al massimo quella gasata. A fine giornata mi ero bevuta 2 litri di birra, una bottiglietta di acqua gasata e una Fanta media, perchè anche il The freddo era finito sia da McDonald’s che da Burger king che da Häagen Dazs…allucinante. Ero praticamente un boiler con le gambe, una mina pronta a esplodere che girava per la città.
La tradizione (nostrana) di aggiungere un litro all’anno vorrebbe che raggiungessimo i 4, ma mi sa che mi fermerò a un modesto 3..mica posso ancora minacciare con una mela caramellata i vecchi che facevano finta di non vedermi quando chiedevo informazioni..

Immagine di repertorio:

Annunci




Giorno 8

22 09 2008

PENSIERO [PIU’ IMPEGNATIVO] DEL GIORNO:
“Ah alle 10.15 ho l’aereo del ritorno, sono a Verona alle 15.15. Domani vado in ufficio ma essendo martedi mi faccio la settimana più corta..e poi mancano 2 settimane all’Oktoberfest! MUN-CHEN! MUN-CHEN!”

FOTO DEL GIORNO

Elysir all'oktoberfest

Elysir all Oktoberfest 07