Auf Wiedersehen SkyEurope

7 09 2009

E’ della settimana scorsa la notizia che la compagnia aerea SkyEurope è fallita.
Peccatissimo, era nella mia top 3 delle low cost insieme a Vueling/Clickair e EasyJet per gli ottimi servizi sia in volo che a terra tra cui orari rispettati, spazi individuali decenti sull’aereo e nessun annuncio durante il volo. E il riferimento a Ryanair è proprio voluto dato che con loro lo spazio tra un sedile e l’altro è minimo e durante il volo c’è la vendita prima dei panini, poi della lotteria, poi del servizio ciucciasoldi-Terravision e se si atterra in anticipo c’è anche la trombetta. Na vera rottura, ma ok, viaggiando a meno di dieci euro a tratta si può sopportare.
Nel luglio di quest’anno MyAir è fallita e il pensiero è stato “era anche ora”.. dopo anni di passeggeri inchiodati da pochi giorni a poche ore alla partenza. Ma SkyEurope non si è mai comportata così..è un’ingiustizia. L’anno scorso mi ha portato a Vienna tre volte e a Praga due, e considerando che tra andata e ritorno non ho mai superato i 30.00 €,  nella capitale austriaca ci sarei volentieri tornata anche quest’anno a sentire un pò di clima natalizio.
E quindi niente, SkyEurope il 1° Settembre ha lasciato a piedi centinaia di passeggeri, che tra una parolaccia e l’altra avranno sicuramente detto anche “Sbohem SkyEurope..”, che a prima vista non sembra, ma è solo “Addio SkyEurope” in ceco.

Annunci

Azioni

Information




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: