Orientamento cerebrale

6 08 2008

Ieri sera ho iniziato a leggere un altro dei libri di sociobiologia di Allan e Barbara Pease sulle differenze comportamentali tra l’uomo e la donna, dati dal differente uso degli emisferi del cervello derivanti dall’imprinting* (* in etologia e psicologia è la forma di apprendimento di base, che si verifica in un periodo della vita detto periodo critico quando si è predisposti biologicamente a quel tipo di apprendimento) e dai diversi ruoli che maschi e femmine avevano nella preistoria.
Per capire se si pensa come un maschio o una femmina, il libro propone questo semplice (un pò lunghetto, son 30 domande) test sull’orientamento cerebrale.

1. Quando dovete leggere una carta stradale:
a. avete difficoltà e chiedete spesso aiuto
b. la girate affinchè la direzione sulla mappa combaci con la direzione reale
c. non avete alcuna difficoltà

2. State preparando una ricetta complicata; la radio è accesa; squilla il telefono. che cosa fate?
a. lasciate la radio accesa e continuate a cucinare mentre parlate al telefono
b. spegnete la radio, parlate e continuate a cucinare
c. decidete di richiamare l’interlocutore quando avete terminato di cucinare

3. Alcuni amici devono venirvi a trovare e chiedono indicazioni stradali. voi
a. disegnate una cartina con indicazioni chiare e la spedite, oppure cercate qualcuno che spieghi loro arrivare a casa vostra
b. domandate quali punti di riferimento conoscono e tentate di spiegare la strada
c. spiegate verbalmente come raggiungervi (“prendete l’autostrada fino a..girate a destra, poi alsecondo semaforo..”)

4. quando spiegate un’idea o un concetto, di solito
a. usate una matita, una penna e ricorrete al linguaggio del corpo
b. la spiegate verbalmente usando il linguaggio del corpo
c. la spiegate verbalmente, in maniera chiara e concisa

5. quando tornate a casa dopo aver visto un film sutpendo, preferite
a. ripercorrete con la mente le immagini del film
b. parlate delle scene e dei dialoghi
c. citate le battute dei film

6. in sala cinematrografica preferite sedervi:
a. nei posti di destra
b. in qualsiasi posto
c. nei posti di sinistra

7. un amico vi comunica che ha un apparecchio meccanico che non funziona, che cosa fate?
a. gli dite che vi dispiace e gli domandate come si senta
b. gli raccomandate una persona affidabile in grado di ripararlo
c. cercate di comprendere come funzioni e tentate di riparlo

8. Vi trovate in un luogo sconosciuto e qualcuno vi chiede dove sia il nord. voi:
a. gli confessate che non lo sapete
b. ci pensate un pò e glielo communicate
c. puntate il dito verso nord senza alcuna difficoltà

9. avete trovato un parcheggio stretto che richiede una manovra in retromarcia, che cosa fate?
a. cercate un altro parcheggio
b. tentate di entrarci con cautela
c. posteggiate senza alcuna difficoltà

10. state guardando la televisione e suona il telefono, che cosa fate?
a. rispondete al telefono con la televisione accesa
b. spegnete la tv e rispondete
c. spegnete la tv, chiedete agli altri di fare silenzio e rispondete.

11. avete appena ascoltato una nuova canzone del vostro artista preferito
a. riuscite a cantare parte della canzone senza difficoltà
b. riuscite a cantare parte della canzone, se il testo è molto semplice
c. trovate difficile riprodurre la melodia ma ricordate alcune parole

12. di solito prevedete un risultato
a. usando l’intuito
b. unendo all’intuito le informazioni disponibili
c. utilizzando fatti, statistiche e dati

13. non trovate le chiavi, come vi comportate?
a. fate altro finchè non saltano fuori da sole
b. fate altro, ma continuate a pensare a dove le avete messe
c. ripercorrete mentalmente i vostri passi e le vostre azioni

14. siete in una stanza di albergo e udite il suono distante di una sirena, di solito
a. siete in grado di indicare immediatamente da dove prevenga
b. siete in grado di indicare la probabile direzione se vi concenrtate
c. non riuscite a identificare da dove provenga

15.partencipate a una riunione in cui vi presentano una decina di persone nuove, il giorno dopo
a. siete in grado di ricordarne i volti con facilità
b. ricordate solo alcune facce
c. è più probabile che ricordiate i loro nomi

16. desiderate trascorrere le vacanze in campagna, il/la vostro/a partner vuole andare al mare, che cosa fate per convincerlo/a?
a. gli/le comunicate dolcemente i vostri sentimenti: amate la campagna, e i bambini e la famiglia si sono sempre divertiti
b. gli/le promettete che se andrete in campagna in quella occasione, la prossima volta che andrete al mare
c. insistete sui fatti: la campagna è più vicina, più economica, e bene organizzata per lo sport e il tempo libero

17. quando programmate la vostra giornata, di solito
a. compilate una lista per vedere ciò che dovete fare
b. pensate alle cose che dovete fare
c. evocate mentalmente le persone che vedrete, i luoghi in cui vi recherete e le cose che farete

18. un amico ha un problema personale e ne discute con voi, voi
a. siete disponibili e comprensivi
b. lo consolate dicendo che i problemi non sono mai gravi come sembrano e gli spiegate perchè
c. gli fornite consigli o suggerimenti razionali per risolvere il problema

19. due amici, emtrambi sposati, hanno una relazione segreta, voi
a. lo cpaireste immediatamente
b. lo indovinereste al 50%
c. non lo capireste

20. che cosa è la vita dal vostro punto di vista?
a. avere amici e vivere in armonia con coloro che vi circondano
b. essere gentile con gli altri pur mantenendo una certa indipendenza personale
c. raggiungere scopi importanti, guadagnarsi il rispetto degli altri e ottenere prestigio e riconoscimento

21. se poteste scegliere, preferireste lavorare
a. in una squadra di individui compatibili
b. con altri individui pur mantenendo il vostro spazio vitale
c. da soli

22. le vostre letture preferite sono
a. romanzi
b. riviste e giornali
c. romanzi storici e autobiografie

23. quando andate a fare la spesa tendete a
a. comprare impulsivamente, in particolare i prodotti in offerta
b. avere un’idea generale, ma non sempre la rispettate
c. leggere le etichette e confrontare i prezzi

24. preferite andare a dormire, svegliarvi e mangiare
a. quando ne avete voglia
b. in base a un programma flessibile
c. ogni giorno alla stessa ora

25. avete iniziato un lavoro e avete molti colleghi nuovi, uno di loro vi telefona a casa, voi
a. lo riconoscete subito dalla voce
b. lo riconoscereste al 50%
c. avreste difficoltà a identificarne la voce

26.che cosa vi turba di più quando litigate con qualcuno?
a. il silenzio come risposta
b. la mancata considerazione
c. le domande e i commenti provocatori

27. come vi sentivate a scuola durante i dettati e i temi?
a. trovavate entrambi molto facili
b. nessun problema nei primi, difficoltà nei secondi
c. avevate difficoltà in entrambi

28. quando ballate
a. riuscite a “sentire” la musica una volta imparati i passi
b. riuscite a fare determinati balli, ma non altri
c. avete difficoltà a tenere il ritmo

29. siete bravi a riconoscere ed imitare i versi degli animali?
a. non molto
b. abbastanza
c. molto bene

30. al termine di una lunga giornata, di solito preferite
a. raccontare la vostra giornata ad amici o alla famiglia
b. ascoltare gli altri parlare della loro giornata
c. leggere un giornale, guardare la tv e non parlare

Come calcolare il risultato:
uomini:
le risposte A valgono 10 punti
B = 5 punti
C = – 5 punti

donne:
le risposte A valgono 15 punti
B = 5 punti
C = -5 punti

le domande a cui non avete risposto, assegnare 5 punti

ANALISI DEI RISULTATI
gran parte dei maschi otterrà un punteggio fra 0 e 180 punti e gran parte delle femmine tra 150 e 300.
Un cervello strutturato principalmente per un comportamento maschile non raggiungerà i 150 punti; quanto più si avvicina allo 0, tanto più mascolino è il cervello […]. Tali individui presentano grandi capacità logiche, analitiche e lessicali, tendono a essere disciplinati e ben organizzati, a non lasciarsi influenzare dalle proprie emozioni.[…]
Quanto più è basso è il punteggio per una donna, tanto maggiore è la probabilità che abbia tendenze lesbiche.
I cervelli predisposti per un comportamento femminile otterranno un punteggio superiore a 180: quanto è più alto il numero, tanto più femminile sarà il cervello e sarà più elevata la probabilità che il soggetto presenti un talento creativo, artistico e musicale.
Se il punteggio di un uomo supera significativamente 180, esiste una elevata probabilità che questi sia gay.
I punteggi fra 150 e 180 rivelano compatibilità di pensiero nei confronti di entrambi i sessi, oppure una tendenza bisessuale.
Questi soggetti presentano solitamente flessibilità nel modo di pensare e tendono ad avere amicizie sia maschili sia femminili.

Piccola parentesi: il libro affronta anche problema che mi tocca molto da vicino: nella preistoria, quando la donna, avendo molti figli a cui badare, pur avendo sempre una mano più abile dell’altra si è adattata a diventare ambidestra per poter raccogliere più bacche e più frutti nel minor tempo possibile.
Il risultato è che molte (?!) femmine non riescono a distinguere la destra dalla sinitra. Questo spiegherebbe molte cose. Mi sa che nella preistoria ho fatto almeno un paio di record mondiali di raccolta bacche.

L’ultimo appunto: sempre la donna ha sviluppato una panoramica visiva più ampia rispetto all’uomo perchè si pensa che (sempre nella preistoria) dovesse guardarsi intorno per difendere la tana, al contrario dell’uomo, che invece ha una ampiezza panoramica minore perchè (essendo tutto il giorno a caccia) era più abituato a fissare la preda, sviluppando così una migliore percezione spaziale (calcolo delle distanze e senso dell’orientamento).
Questo per dire che tu, uomo che mi stai di fianco in ufficio, sappi che se stai guardando sul mio monitor, ti vedo senza neanche girarmi spudoratamente come fai tu. Mi basta la coda dell’occhio.
Sei da sgamo, ciccio.


Azioni

Informazione

4 responses

6 08 2008
giacomoambrosino

Ciao…

Grazie anche te del passaggio sul mio blog. Quando vuoi, vieni ad affacciarti alla mia finestra.

PS. Il test lo faccio con calma..sembra veramente carino.

ciauz..

7 08 2008
boskizzi

235… mi devo preoccupare???

7 08 2008
elysir

eh mi sa che sei proprio gay allora..io ho fatto 221
cos’è non riesci a fare un parcheggio in retro? al supermercato ti lasci infinocchiare da tutte le cose in offerta? o non riesci a interpretare le mappe delle città?
dai puoi usare la scusa che sei un creativo..

7 08 2008
roxi

cicia, nonostante gli uomini abbiamo capacità LogicoRazionaliAnalitiche superturbominchia, con te sembrano disorientati, non trovano mica la strada giusta..che il neurone mascolino sia noioso e scontato? Io ho fatto 190…non avrò mica tendenze lesbiche o bisex eh? no, perchè io ti troverei anche senza il tom tom..




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: